da Londra, mercoledì 31 luglio 2013

Il gold standard è tornato e nessuno se ne accorse

Qui a lato, prendiamo un vivo interesse per i mercati delle materie prime. La maggior parte degli investitori privati ​​sono terribilmente sotto-investiti in commodities. E ho il sospetto che sta per essere un errore molto costoso.​

Si può scommettere che le grandi banche d'investimento, sagaci, sono fortemente investite in questa asset class. E, data la prospettiva orribile per un sacco di ricchezza finanziaria di carta (ricordate la Grecia, ricordi Detroit?) Non c'è dubbio che le grandi banche di investimento continueranno il braccio di ferro sui mercati delle materie prime.

In realtà, l'aumento delle banche di investimento nel settore delle materie prime ha portato ad indagini sia in Europa e negli Stati Uniti per cercare di scoprire esattamente cosa sta succedendo. Credo che lo scandalo Libor ha lasciato in molte persone la domanda se siano troppo grandi per fallire (regolare?) queste Istituzioni.

Posso vedere esattamente perché queste bestie finanziarie sono muscling nelle commodities.

Finanziarizzazione delle commodities

Alcuni dei nuovi soldi dei pianificatori centrali sono in perdita sui mercati finanziari e nel mondo reale. Questo perché i banchieri amano speculare sulle commodities.

Ma c'è di più per la finanziarizzazione delle commodities che un po 'di speculazione sui mercati dei futures. In realtà, c'è una strategia molto deliberata per conto delle grandi banche di entrare sul lato fisico delle cose. Nel 2005, la Federal Reserve ha consentito alle banche statunitensi di investire non solo nella parte finanziaria dei mercati delle materie prime, ma anche nei mercati fisici. Goldman Sachs e JP Morgan hanno acquistato enormi impianti di stoccaggio di metalli. È qui che i mercati finanziari incontrano i mercati reali ...

E ora - sorpresa, sorpresa - le banche sono accusate di brogli sui mercati. Sono accusate di ritardare la consegna dei metalli industriali chiave, al fine di guidare i prezzi.

Secondo un recente rapporto del Centro di studi politici europei, le imprese hanno fatto soldi con la costituzione di scorte,  che ha creato code artificiali e ha guidato verso l'alto i prezzi.

Il London Metals Exchange ha lanciato una propria inchiesta. Si prevede di giocherellare con le regole per incoraggiare una più rapida consegna dei metalli. Ma in molti modi, c'è poco che può fare. Non è illegale comprare e tenere metalli. E posso capire perché le banche vorrebbero ...

 

Le materie prime sono sempre più rilevanti

La crisi finanziaria ci ha insegnato che il valore dei beni di carta può scomparire molto rapidamente. Si scopre che la maggior parte della cartolarizzazione che è stata creata negli ultimi decenni è di dubbia qualità. Cioè, la garanzia reale (o attività) il backup della carta può essere sia un valore limitato (à la residenze subprime), ovvero la garanzia può anche non esserci. Per esempio, molti investitori si chiedono se molte delle cartolarizzazioni sull'oro sono effettivamente supportati da oro per tutti.

E per quanto riguarda le obbligazioni sovrane, sostenute da promesse inconsistenti dei governi fragili ... beh, chissà che cosa può o non può essere utile in futuro?

In questo contesto, è abbastanza chiaro perché le grandi banche hanno voluto entrare in mercati delle materie prime. Si tratta, dopo tutto, di attività reali. I metalli industriali sono diventati una parte fondamentale del sistema bancario, fornendo garanzie per i contratti.

Goldman Sachs ha pubblicato una strenua difesa delle proprie operazioni di magazzino. Essi insistono sul fatto che la maggior parte del metallo viene contrattato per conto dei clienti (stiamo parlando di grandi hedge funds qui) e agiscono solo in base alle istruzioni del cliente. E perché non dovrebbe un hedge fund investire in questo angolo del mercato? E ancora più importante, perché mai sono le istituzioni finanziarie che vogliono utilizzare questi beni reali a garanzia di contratti?

E 'chiaro che le banche sono diffidenti nei confronti delle promesse finanziarie pure. Ogni investitore accorto dovrebbe esserlo ... quindi non c'è da meravigliarsi che si basano su hard asset a garanzia dei contratti finanziari.

E per quanto riguarda la Cina, ha una 'agenzia di stoccaggio' dedicata, responsabile per la stabilizzazione dei prezzi e la creazione di riserve di risorse chiave per l'industria.

Sistema bancario cinese è molto coinvolto in materie prime. Secondo la Reuters, 'le importazioni di rame della Cina sono salite a un massimo di nove mesi a giugno e sono propensi a rimanere forti attraverso il terzo trimestre di crescita della domanda di finanziamento utilizzando rame-backed'.

Non riesco a vedere come le autorità possono facilmente districare il sistema bancario dagli scambi di merci. Dopo tutto, può soddisfare i governi sapere che le banche sono sempre sedute su prodotti chiave.

Così, quando si legge che i prezzi delle materie prime sono in procinto di cadere a causa di un eccesso di offerta lorda, appena ricordata, il ruolo delle materie prime sta cambiando. Metalli principali hanno ora gli investimenti, così come la domanda industriale.

Credo che questo è ciò che accade quando c'è troppa promessa di carta. In primo luogo, le promesse vengono interrogate, poi c'è una corsa per commodities in questa ricchezza di carta. E indovinate chi è rimasto in possesso di tutte le promesse unbacked alla fine della giornata?

Sì, è vero, sarà l'uomo della strada. Attraverso le pensioni, assicurazioni e altri risparmi, saranno gli ultimi a sapere del prodotto-appoggio sui Futures. Prima faranno pagare attraverso l'inflazione indotta dalle materie prime, poi pagheranno con la carta non appena si sentirà odore di bruciato.

Quindi, anche se il gold standard non è più con noi, sembrerebbe che i contratti di carta metallo-backed hanno assunto il suo ruolo.

Io non sono troppo preoccupato del fatto che l'oro è di moda al momento. Mi dà una buona occasione per accumulare. Ed è anche un rischio ma un'occasione golosa in cercatori d'oro. Ma ho il sospetto che, a un certo punto, ci sarà un'altra crisi finanziaria ... quello che le grandi banche e gli hedge fund stanno preparando. E una volta che si colpisce, credo che il valore dell'oro sarà molto in voga.

Non fa male a prepararsi al peggio. Voglio dire, sarete in buona compagnia!

Chiamaci su Skype

speedplus.biz

Segnali Operativi Future Indice Borsa