da Londra, mercoledì 22 gennaio 2014

Fed e il quantitative easing taper

 

 

Cinque anni di una grande corsa dei tori per i mercati azionari e le azioni potrebbero sembrare invulnerabili. Molti credono che siano l'unico gioco da fare. Con i tassi sui depositi al pavimento e i rendimenti sui titoli di Stato tradizionali (e quindi anche la maggior parte delle obbligazioni societarie) pietosamente bassi, c'è una logica superficiale alla base del patrimonio netto. Ma ignora un gigantesco elefante nella stanza: il futuro dei tassi di interesse.
 Penso che sia il momento di fare qualche azione preventiva contro le tariffe. Chiamatela 'troppa convinzione nelle autorità'. Abbiamo solo bisogno di guardare alla storia per avere le prove. Uno degli esempi più famosi è stato il test di Milgram, una serie di esperimenti condotti da Stanley Milgram, psicologo di Yale, nel 1961.

 

Il Milgram Test

Ogni test ha coinvolto tre partecipanti. Due di loro - quello che coordina l'esperimento e il cosiddetto 'studente', erano 'in' sull'esperimento. Il terzo, il 'maestro' presunto, è stato oggetto inconsapevole di esso. Così, l'insegnante ha iniziato leggendo un elenco di coppie di parole allo studente. Poi avrebbero letto la prima parola di ogni coppia di nuovo, e quattro modi possibili per completarla. Lo studente doveva premere un pulsante per indicare la sua risposta. Se la risposta non era corretta, l'insegnante avrebbe scaricato una scossa elettrica allo studente. Ad ogni risposta sbagliata avrebbe aumentato la tensione di 15 volt.

Il 'maestro' credeva che le scosse fossero reali. Non lo erano. Gli 'studenti' erano tutti attori, le scosse elettriche false. Ma questo non ha impedito al 65% dei partecipanti al primo esperimento di Milgram di somministrare la dose finale massiccia di 450-volt. Ogni volta che ogni 'insegnante' ha esitato a continuare a fornire (e aumentare) le scosse, gli fu detto dallo sperimentatore:
 1. Si prega di continuare.
 2. L'esperimento richiede che si continui.
 3. E' assolutamente essenziale che si continui.
 4. Non avete altra scelta, si deve andare avanti.

Se un insegnante voleva fermarsi dopo la ricezione di tutti questi segnali verbali, l'esperimento veniva interrotto. In caso contrario, veniva fermato solo dopo che lo studente aveva ricevuto la scossa massima di 450 volt tre volte di fila.

 L'esperimento di Milgram iniziò tre mesi dopo che il criminale di guerra nazista Adolf Eichmann cominciò la stessa prova a Gerusalemme. Milgram decise di rispondere alla domanda: potrebbe essere che Eichmann, e quelli come lui, dovevano semplicemente 'obbedire agli ordini'?

 Nell'esperimento Milgram, l'autorità non era un alto ufficiale dell'esercito. Era solo un uomo in camice bianco ... armato solo di un blocco per appunti.

 

L'obbedienza e il sistema

Riassumendo il suo esperimento, Milgram ha scritto: 'L'autorità è stata contrapposta agli imperativi morali di non nuocere agli altri e, con nelle orecchie le urla delle vittime, l'autorità ha vinto il più delle volte. 'La gente comune, semplicemente fa il suo lavoro, e senza alcuna ostilità particolare da parte loro, possono diventare agenti in un processo distruttivo terribile'. I risultati di Milgram sono quasi unici. Prima che questo tipo di esperimento venne vietato, ne sono stati effettuati in università di tutto il mondo. I risultati sono stati molto simili.

Ma che cosa significa tutto questo per gli investimenti?

Per Stanley Milgram, l'autorità era un uomo in camice bianco. Per noi, l'autorità è la Federal Reserve degli Stati Uniti. In realtà, è ogni banchiere centrale. E sono tutti altrettanto sensibili alla corruzione del potere come i partecipanti agli studi di cui sopra. Le persone che lavorano presso le banche centrali sono probabilmente normali e ben intenzionate. Ma operano all'interno di un sistema perverso, che fa al mondo una grande quantità di danni.

Le Banche centrali occidentali sono pericolose per una serie di motivi.

1. Quantitative easing

 I programmi di QE spinti in modo così aggressivo hanno distorto i prezzi relativi in ​​tutti i tipi di asset. Essi hanno ritardato solo il deleveraging inevitabile.

2. Tassi artificialmente bassi

 Avendo guidato i tassi ufficiali a zero, hanno costretto gli investitori alla caccia dei rendimenti. Ciò significa esporsi a un maggior grado di rischio di quello che potrebbero avere altrimenti. Questo perché i depositi in contante sono stati effettivamente eliminati come scelta di investimento redditizio.

3. Sfaccendati lungo la via

 Il pompare l'offerta di moneta (e dei loro bilanci), ha in prospettiva uno scenario inflazionistico potenzialmente pericoloso a valle.

4. Un falso senso di sicurezza

 Molti investitori suppongono che le banche centrali sanno quello che stanno facendo. Anche che 'hanno tutti la testa sulle spalle', o quello che era conosciuto come il 'Greenspan put' - a sostegno dei mercati azionari - è vivo e vegeto. Questo anche adesso che il suo successore, Ben Bernanke, passa il testimone a Janet Yellen.

 

Non combattere la Fed

Nei mercati, c'è una semplice regola: non combattere la FED. Data la sua quasi illimitata potenza di fuoco monetaria, non ha mai avuto senso scommettere contro la politica  federale. Ma questo era prima che la Fed e suoi omologhi internazionali sono andati 'all-in' con il quantitative easing. Ora i banchieri centrali occidentali hanno un problema esistenziale: la loro influenza sui mercati funziona solo se gli investitori ritengono che tale influenza la detengono ancora. La Fed è ora di fronte a un mercato che si aspetta un 'taper'. Non sarà deluso. Sarà modesto, però, con stimoli monetari e creditizi acquisti mensilmente che scenderanno da $ 85 miliardi a 75 miliardi di dollari. Qualsiasi abbandono della rastremazione corre il rischio di spaventare i mercati, come la scorsa estate. Allora la Fed sbatté le palpebre a fronte di un mercato obbligazionario nervoso. Il risultato fu una disfatta sul mercato, e  i rendimenti del Tesoro USA a 10 anni spiccarono il volo - dal 1,6% di maggio al 3% a settembre.

Per farla breve - la lezione per il 2014 è chiara.

 Diffidate dai rialzi dei tassi. I Tassi monetari a breve termine possono rimanere ancorati vicino allo zero negli Stati Uniti ... anche se tali misure di emergenza non sono più garantite. Prevalentemente le condizioni economiche stanno migliorando. Ma la Fed non può impedire il rialzo dei rendimenti nei mercati del debito pubblico a lungo termine. E se i rendimenti dei titoli saliranno quest'anno, i mercati azionari probabilmente non saranno immuni.

   Buon investimento.

NYSE Arca Gold Miners indice - un anno

Chiamaci su Skype

speedplus.biz

Segnali Operativi Future Indice Borsa