da Londra, venerdì 9 agosto 2013

 Millennio cinese - come investire nel nuovo ordine mondiale

So che i dati diffusi dal National Bureau of Statistics della Cina sono di solito valutati con molto scetticismo ... soprattutto quando le cifre sembrano buone! Ed è così che la gente ha reagito all'ultimo rapporto dell'Ufficio di presidenza, che è arrivato durante la notte.

Secondo l'ufficio di presidenza, la produzione industriale è aumentata del 9,7% nel mese di luglio, mentre le vendite al dettaglio sono cresciute del 13,2%. Quello era sulla scia di dati diffusi ieri, riportando le esportazioni in aumento del 5,1% e le importazioni un significativo 10,9%. Possiamo fidarci di una qualsiasi di queste cifre?

Non secondo i nostri media mainstream. Hanno sdegno di tutta questa storia. E trovo che  sia deprimente.

Certo, i dati cinesi sono un po' sviolinati... ma ignorare l'ascesa della Cina è presuntuoso e pericoloso. Questo è molto vero, e la storia è molto relativa.

L'intera situazione mi ricorda gli anni Settanta, e le guerre di propaganda tra Oriente e Occidente. Solo che questa volta, siamo sul lato sbagliato della strada!

 

Non si può discutere con il piano

Il piano della Cina di cinque anni è quello di riallineare il consumo interno, con la sua enorme capacità produttiva. Quindi, con le vendite al dettaglio fino oltre il 13%, credo che siano sulla buona strada. Cosa c'è di più, il surplus commerciale si è ridotto a € 11,5 miliardi ... che ancora una volta ha un senso, in fondo non hanno esportato abbastanza l'anno scorso. Ma questo è ancora un enorme surplus di esportazione ... e significa che la Cina è ancora in grado di costruire significative riserve di valuta estera.

Non vedo come si possa discutere sul fatto che la Cina sta diventando un crescente colosso industriale. Se credete ai dati di crescita o no, tutto quello che dovete fare è guardare nel vostro fai da te locale, elettrico, o negozio di vestiti, per vedere da dove viene tutta questa roba.

E guardate ai mercati delle materie prime, se avete bisogno di più conferme. Ieri, Bloomberg ha riferito del record della Cina sulle importazioni di ferro con oltre 73 milioni di tonnellate ... questa è la più grande importazione mensile da quando sono cominciate nel 1990!

In realtà, il dato era in crescita del 17% rispetto al mese precedente ... e il consumo di praticamente tutti i metalli industriali è in crescita.

Mercati delle materie prime sono stati un po' in pausa nel corso dell'ultimo anno parlando di debole crescita globale. Ma con dati come questo, non penso che durerà. Infatti, di recente ho fatto il punto che le banche occidentali stanno sempre più accumulando commodities... paura della ricchezza di carta, le banche sagaci e gli hedge fund stanno costruendo una garanzia sui contratti di metallo industriale.

La Cina è stata ben felice di giocare con la storia globale nel rallentamento della crescita e ha avuto la possibilità di accumulare metallo a buon mercato.

In realtà credo che la Cina sta vincendo la guerra economica e noi dovremmo pianificare i nostri portafogli di conseguenza.

 

Questi ragazzi non sono stupidi

Così come l'importazione di una quantità sempre maggiore di metallo industriale, la Cina sta ancora accumulando un sacco di carta occidentale. E come tutti gli altri che attualmente detiene titoli di stato occidentali, essi devono essere preoccupati per il futuro a lungo termine.

Ora, la valuta di riserva classica è sempre stato l'oro - in realtà, fino al 1971. Eppure, la macchina della propaganda occidentale ha minimizzato status di riserva di oro ormai da anni.

Nel 2011, Ben Bernanke ha detto al Congresso degli Stati Uniti che 'l'oro non è denaro' ... e più di recente ha detto: 'Nessuno capisce davvero i prezzi dell'oro e io non pretendo di capire loro'. E 'come se l'oro non importasse.

Proprio come i cinesi hanno giocato il loro ruolo nel sottomettere il complesso delle materie prime, ho il sospetto che i cinesi sono stati ben felici di andare avanti con il prezzo dell'oro troppo sommesso. In realtà, si è giocato lo stesso gioco di stoccaggio in entrambi i posti ...

Basta dare un'occhiata al seguente grafico per visualizzare l'accumulo di oro della Cina attraverso le importazioni di Hong Kong nel corso degli ultimi dieci anni o giù di lì.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E tenete a mente, la Cina è il maggior produttore mondiale di oro... ma lo fa per esportare questa produzione? Non è probabile!

I cinesi non sono stupidi. Essi non annunciano il fatto che stanno acquistando e stoccando oro. Non come Gordon Brown, che in realtà ha annunciato il suo massiccio ordine di vendita dell'oro in anticipo!

La Cina è un reale accumulatore di ricchezze

Non c'è dubbio che la Cina incontrerà la sua giusta quota di ostacoli lungo la strada per la supremazia economica. Voglio dire, la pianificazione centrale economica va sempre male non è vero? Come tale, la Cina ha già visto una massiccia cattiva allocazione del capitale; gran parte della spesa in infrastrutture ... con gli aeroporti fantasma e sistemi ferroviari in stallo.

Con viali limitati per gli investimenti, i locali hanno spinto in alto una bolla immobiliare che sembra non troppo carina. E sono sicuro che ci sono altre bolle in divenire.

E, data la polarizzazione monetaria internazionale verso l'Occidente, la Cina si ritrova importatrice di inflazione. Qualcosa che sta causando notevole agitazione locale.

Ma il punto è che la Cina sta vincendo la gara economica. Se qualcuno è colpevole di travisare l'immagine, è l'Occidente. Stiamo affondando in un mare di debiti ... e la soluzione politica è sempre la stessa: tenere accumulate le promesse di carta.

Nel frattempo la Cina accumula ricchezza reale. Capacità industriale, conoscenza di produzione e più di tutto l'oro. Al momento, non sappiamo quanto - e visto con quanto poco oro la Cina ha iniziato, non può ancora essere una preoccupazione. Ma ho il sospetto che un giorno lo sarà. Voglio dire, solo un paio di giorni fa, la Banca popolare cinese sulla Gazzetta Yao Yudong ha scritto un articolo che chiede una nuova 'Bretton Woods'.

Bretton Woods è il regime del Dollaro del dopoguerra. Costruito dall'Occidente e per l'Occidente, ebbe i giorni contati.

Ho in programma un nuovo standard di valuta internazionale. Anche se può arrivare a molti anni di distanza, non c'è alcun dubbio che nella mia mente si avvicina. Leggendo tra le righe, sembrerebbe che l'oro può anche essere parte integrante di ogni nuovo regime.

Non credete alla propaganda occidentale ... l'oro è il denaro, e per la mia mente, ha un posto in ogni portafoglio di investimento.

Chiamaci su Skype

speedplus.biz

Segnali Operativi Future Indice Borsa