da Londra, luned' 27 marzo 2017

Il mondo ha bisogno di litio

 

Un telefono cellulare, tablet o computer portatile... quasi certamente utilizza una batteria agli ioni di litio. Gli ultimi due decenni hanno visto i dispositivi palmari assurgere ad una parte importante della vita. Che ha creato maggiore domanda di litio. È ancora un settore in crescita. I prossimi anni rischiano di vedere continui miglioramenti dell'efficienza delle batterie che usiamo ogni giorno.

Le auto elettriche – e senza conducente – hanno bisogno di litio. E ne hanno bisogno  un sacco (rispetto a ciò che richiede una batteria).

Per esempio, una batteria del Model S di Tesla Motors ha 63 chilogrammi di litio, l'equivalente di 10.000 smartphone.

 

Questa è l'alba dell'era agli ioni di litio

Un altro potenziale mercato sta cominciando a materializzarsi. L'immagazzinamento dell'energia della batteria su scala industriale e il rapido calo dei costi della batteria suggerisce che il settore Energy Storage potrebbe crescere nei prossimi 10 anni. La domanda globale di litio è stata 184kt nel 2015. Basandoci sulla nostra analisi, la domanda globale aumenterà a 534kt entro il 2025.

Al momento, gli attori principali sono Samsung e LG della Corea del sud, Panasonic e Sony del Giappone e ATL di Hong Kong. Ma anche la Cina ha molti produttori di batterie. Quesro governo sta intensificando la promozione delle batterie agli ioni di litio e dei veicoli elettrici, ponendo grande enfasi sugli autobus.

Questo dilagare della domanda si è – come ci si aspetterebbe – tradotto in un forte aumento dei prezzi del litio. Questo grafico racconta la storia – prestate particolare attenzione al raddoppio dei prezzi del 2015:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L'impennata nel prezzo ci dice che ci sono persone nel mercato che non vogliono perdere il treno e sono preoccupati che potrebbe  non esserci abbastanza litio per soddisfare la domanda.

 

Che cosa è il litio?

Il litio è il più leggero di tutti i metalli. Se si dovesse vederlo allo stato puro sembrerebbe morbido e bianco-argento e per questo è conosciuto come 'benzina bianca'. È un metallo alcalino, è altamente reattivo e infiammabile. La sua reattività lo rende ideale  come anodo (carica positiva) in alcune batterie e come elettrolito in altre. 

Importanti innovazioni sono intervenute nello sviluppo di batterie al litio-vanadio e i ricercatori di Cambridge hanno sviluppato le batterie litio-aria altamente efficienti, ma finora ci sono poche alternative al litio nella produzione di batterie ricaricabili. Consideriamo l'opportunità che si presenta. Perché come con il petrolio un secolo fa, la folle corsa per garantire grandi forniture di litio crea una grande opportunità per i fornitori di litio. Gran parte del settore dell'alta tecnologia moderna non potrebbe esistere senza di loro.

 

Chiamaci su Skype

speedplus.biz

Segnali Operativi Future Indice Borsa