da Londra, martedì 19 luglio 2016

Il gas idrogeno cambierà l'economia energetica

Ci sono due fatti  che non sono veri.  

Uno: il nostro mondo gira sui combustibili fossili. In particolare, il nostro sistema di trasporto viene mosso dal petrolio. Se si desidera volare in aereo o far attraversare l'oceano da una nave, sono necessari carburanti derivati ​​dal petrolio. E combustibili a base di petrolio significano un sacco di emissioni di carbonio, giusto?  

Sbagliato.  

Ovviamente, i combustibili devono contenere carbonio. Questo è il solo modo in cui funzionano. Ma  il carbonio aggiunge CO2 nell'atmosfera. E i biocarburanti di olio vegetale non sono un modo realistico per alimentare una moderna economia industriale. Non siamo riusciti a fare abbastanza - certamente non con il terreno agricolo disponibile oggi.

Due: non si può fare affidamento sull'energia solare, perché non c'è abbastanza sole in inverno.

Sbagliato.  

 Ma c'è un altro modo.  

Impariamo a conoscere la verità che c'è dietro questi 'non-fatti'. Basta fare la domanda giusta. Quindi cerchiamo di chiederci:

'Come possiamo ottenere energia da fonti rinnovabili per fare tutti i lavori -?

La risposta potrebbe sorprendervi. Saremo presto in grado di passare su un mondo super-economico di energia verde - senza rinunciare ai comfort della società affamata di energia di oggi.

Alla base di tutto questo c'è una rivoluzione dell'nergia a basso costo. Il solare, che è già competitivo con i fossili per molte applicazioni, è in calo di prezzo di circa il 90% ogni pochi anni. In futuro, l'energia rinnovabile non sarà costosa- sarà incredibilmente a buon mercato.  

Il problema è: come le utilizziamo?  

La soluzione è: ci rivolgiamo all'energia chimica.

Utilizzando le versioni pimped-up di vecchio stile, processati e collaudati, siamo in grado di ottenere energia elettrica per rilasciare l'idrogeno (elettrolisi) - e dall'idrogeno siamo in grado di fare praticamente qualsiasi cosa che vogliamo. Le imprese del settore dell'energia elettrica da idrogeno includono ITM Power e l'idrogeno solare. In alternativa, utilizzano HyperSolar (che non utilizza energia elettrica - si tratta di un processo diretto luce del sole-a-idrogeno).  

Così, usiamo energia elettrica per fare l'idrogeno, e quindi tutto è meraviglioso? Non proprio…

Il problema con l'idrogeno è lo spazio. A meno che non si liquefa (che consuma un sacco di energia), è necessario stoccarlo in contenitori ingombranti e pesanti. Questi occupano spazio e hanno anche esigenze in fatto di forma - a differenza dei serbatoi di benzina, che possono essere fatti per adattarsi ai componenti del veicolo.

Per renderlo pratico da utilizzare avremo bisogno di trasformarlo in combustibile che ha familiarità con - benzina, gasolio o kerosene. Per fare questo, abbiamo bisogno di un altro ingrediente magico: CO2. In questo momento, entrare in possesso di CO2 è facile - perché ogni processo di combustione fossile la produce. Ma quando le centrali che vomitando CO2 saranno state chiuse, come possiamo fare per ottenere questo ingrediente?  

Semplice - ottenendo CO2 dall'aria intorno a noi.

Ci sono diverse aziende in grado di estrarre la CO2 .

Una volta che abbiamo la H2 e CO2 abbiamo tutto quello che abbisogna, la reazione di Sabatier ci dà il metano; il componente principale del gas naturale. Lo stocchiamo in serbatoi di grandi capacità - e ci daranno un approvvigionamento energetico invernale da attingere quando il sole non splende.

Non è difficile capire come, dando un apporto follemente a buon mercato di energia elettrica, saremo in grado di utilizzare metodi chimici noti per abbracciare un nuovo futuro rinnovabile,

Da dove si inizia? Come possono gli investitori iniziare a dare un senso a questo settore? Come si fa a scegliere le imprese di energia elettrica?  

Beh, un punto di vista è questo: se si sceglie un settore piccolo ma promettente, è difficile andare in rovina.

E ricordate, ogni piccolo tweak per questo processo è un'opportunità di investimento.

Il tutto si riduce a due cose: l'idrogeno e CO2. Questi devi avere. Quindi assicurarsi che il proprio portafoglio li includa.

Tutte le fasi del processo prevedono la fabbricazione di metano (CH4) o syngas (CO + H2). Quindi, se si vuole andare un po' a valle, concentrarsi sull'aggiunta di quelle aziende al vostro portafoglio.

Investendo sull'idrogeno si hanno probabilmente poche probabilità di entrare in un pasticcio. E' molto simile all'investimento nella produzione di litio. Metti il materiale sorgivo direttamente nel tuo portafoglio il più presto possibile. Siamo in grado di iniziare a utilizzare questo idrogeno molto tempo prima che i combustibili fossili siano completamente esauriti. Come buon inizio, può essere inserito nel portafoglio a percentuali a due cifre, senza temere troppi problemi.

L'idrogeno può essere la sostanza più abbondante nell'universo, ma proprio qui sulla terra sarà quello che cambierà la nostra economia energetica.

Chiamaci su Skype

speedplus.biz

Segnali Operativi Future Indice Borsa